La tiroide

La tiroide è una piccola ghiandola, a forma di farfalla, posta al di sotto delle corde vocali, di fronte alla trachea.

Anatomia della tiroide

Accanto alla tiroide, in prossimità dei due nervi vocali, si trovano solitamente anche quattro ghiandole paratiroidee.

Nonostante le sue piccole dimensioni, la tiroide è una ghiandola estremamente importante poiché produce ed immagazzina ormoni indispensabili per il nostro organismo. Questi ormoni, che vengono secreti al bisogno nel sangue, sono determinanti nell’attivazione di numerosi processi metabolici

Principali effetti degli ormoni tiroidei

  • Regolazione dell’attività cardiaca e della pressione sanguigna

  • Controllo dei processi energetici

  • Azione sul metabolismo dei carboidrati con conseguenti importanti effetti sulla

    produzione di insulina

  • Riduzione dei livelli di colesterolo

  • Aumento della forza muscolare

  • Regolazione dei processi di mineralizzazione ossea

 

Gli ormoni tiroidei

I due più importanti ormoni prodotti dalla tiroide sono T3 (tri-iodotironina) e T4 (tiroxina o tetraiodotironina), per la cui produzione è indispensabile lo iodio, che la tiroide capta dal circolo sanguigno. Gli ormoni tiroidei vengono immagazzinati nella ghiandola e, al bisogno, sono secreti nel torrente circolatorio, in modo da poter raggiungere gli organi ed i tessuti che li necessitano. Questi ormoni influenzano numerose attività metaboliche dell’organismo, quali ad esempio l’attività cardiocircolatoria, il metabolismo dei lipidi, la termoregolazione, la funzionalità renale ed intestinale. T3 e T4 sono inoltre coinvolti in maniera determinante nei processi di accrescimento e nel metabolismo energetico.

 

GZIT.THYC.15.12.0179a